L’inchiesta. A Sant’Agata Li Battiati in provincia di Catania le eccellenze della letteratura italiana.

Con quella copertina solo un titolo: “Un imbecille tra gli imbecilli svetta sul podio!”. Ebbene si, con questa locuzione aprirei le prime pagine di un qualunque giornale che può trovarsi in un qualunque bar di centro o periferia di una qualunque città, da Agrigento e Pordenone!

Nelle classifiche di vendita di SatelliteLibri, piattaforma che raccoglie il meglio degli editori indipendenti italiani, tenaci combattenti di uno strameritato spazio nelle librerie italiche (cit.), Alessandro Marinaro, regista, sceneggiatore e scrittore catanese, con un curriculum accattivante si impone forte al secondo posto dei libri più venduti pubblicati da editori indipendenti con Storie di presunti imbecilli. A&A edizioni, può preparare platino da colare su una forma che riprenda l’autore, nella sua Sant’Agata Li Battiati, piccolo paesino in provincia di Catania che accoglie il meglio contemporaneo della letteratura. Sentite e leggete i pochi nomi che seguono.

 

Leggi tutto

“BATTIATI CULT”, il contenitore culturale creato dal Sindaco Rubino in prima assoluta con Antonio Privitera

BATTIATI CULT si è inaugurata sabato 28.10.17 presso la Biblioteca Comunale “Giovanni Verga” del comune di Sant’Agata Li Battiati, ed è quanto il neo (ma ancor neo?) Sindaco della ridente,  nuovamente e finalmente, cittadina Sant’Agata Li Battiati, Marco Nunzio Rubino, aveva promesso e ha realizzato. insidiatosi l’11 giungo scorso, il primo cittadino della comunità etnea, aveva garantito la svolta, per la sicurezza, per la cultura, per il salotto bello  buono di Catania, si perché Sant’Agata Li Battiati è a pochi km da Catania.

Leggi tutto

Chiusura d’élite per Jazz@Library2.1 a Sant’Agata Li Battiati il 22 aprile con Fabrizio Nicosia e Marcello Di Dio Trio (Digressione 71/b)

7bisPresso la Biblioteca Comunale della ridente Sant’Agata Li Battiati (appena 3,8 km dap Catania), sabato 22 aprile dalle h. 20:30 si chiude la maratona jazzista-letteraria che per una settimana non compie un anno di vita. Il progetto lanciato dal direttore artistico Antonio Petralia, acqua come “Jazz e Dintorni”, 8 incontri di Jazz alternati ad altri stili musicali e a culture artistiche come la foto, il cinema, la filosofia la pittura. E’ proprio nell’incontro con la filosofia al servizio della musica, che all’ospite, Salvatore Massimo Fazio, viene fatta proposta di collaborazione per fondere libri e jazz… e cosi si è progrediti con l’estiva “Jazz a Villa Vittoria”, bellissime 4 date in una patrizia dimora lussuosa, che ha avuto il battesimo con un solo scrittore, Gianluca Vittorio.

Leggi tutto

Jazz@Library: 26/11/16 “Poesia” – Live legal Trio quasi acustico – (Digressione 67/c)

nicola-raciti-26-novembreE siamo al 4° nonché penultimo incontro. Due settimane fa, con la presenza del26-11-16 nostro assistito Salvatore Massimo Fazio, la stampa si è interessata dopo la forza straordinaria che ha motivato Massimo, presentando, assieme a Davide Bianchetti, la sua ultima opera. Il tema era “filosofia”. Forse il migliore live, ad oggi avuto a S.A.Li Battiati, ha proseguito l’incontro, con Marcello Arrabito, Alberto Amato e Giuseppe Trovato. Sabato 26.11.16 dalle h. 21, il tema sarà POESIA, con uno tra i più quotati autori siciliani, Nicola Raciti. Sempre presso la Biblioteca Comunale di Sant’Agata Li Battiati, Jazz@Library, aprirà col succitato poeta che dialogherà sul tema della poesia nel jazz assieme al coordinatore letterario Salvatore Massimo Fazio. La rassegna diretta da Antonio Petralia, alle h. 21:30 proporrà il SOM LEGAL TRIO quasi-ACUSTICO, esperimento della bravissima Patrizia Capizzi alla chitarra e alle percussioni, con Antonio Alaimo al basso elettrico e Michele Territo alla batteria.

L’INCONTRO SI TERRA’ PRESSO LA BIBLIOTECA “GIOVANNI VERGA” IN VIA DELLO STADIO 19 SANT’AGATA LI BATTIATI (CT) AD INGRESSO GRATUITO

Leggi tutto

Jazz@Library: 12/11/16 “Filosofia” – Live Marcello Arrabito Trio – (Digressione 67/b)

12_11_16

img_0013Se l’apertura è stata esplosiva l’8 ottobre e nel conseguimento del 22, sempre, ottobre più di 30
persone in piedi negli oltre 140 posti della Biblioteca Comunale di Sant’Agata Li Battiati che ospita la rassegna Jazz@Library, diretta da Antonio Petralia, cosa accadrà per il 3° incontro che si terrà Sabato 12 Novembre dalle h. 20:45, quando ad aprire il tema dell’appuntamento, FILOSOFIA, saranno il fondatore e il cofondatore del nichilismo cognitivo, Salvatore Massimo Fazio (che cura anche il coordinamento letterario dell’intera rassegna che si concluderà mercoledì 07.12.2016) e Davide Bianchetti?
Alle h. 21:30 live jazz con MARCELLO ARRABITO TRIO con lo stesso M.stro Arrabito alla batteria, ultimano il trio Alberto Amato al contrabbasso e Giuseppe Trovato al piano.

Leggi tutto

“Jazz@Library” 8 ottobre – 7 dicembre la “rassegna jazz-ponte2016” a Sant’Agata Li Battiati. Start-up Sab 8/10/16 h. 21 “Giornalismo” – Live Antonella Catanese 4t. – (Digressione 67)

ninnifoto“Ho voluto inserire Som legal trio quasi-acustico, interessante progetto di Patrizia Capizzi dalle sonorità Carioca”.
È così che esordisce, all’incontro per questa breve intervista, il direttore artistico – ormai affermato come il deus ex machina del jazz a Sant’Agata Li Battiati di questo anno 2016 – Antonio Petralia”.

Nomi altisonanti, che galoppano la scia delle precedenti due rassegne dove il jazz l’ha fatta da padrona e dove l’idea della versatilità di Antonio Petralia, ha permesso l’interazione con altre sfaccettature artistiche.

Leggi tutto

S.A. Li Battiati si afferma nel jazz: intervista al direttore artistico Antonio Petralia (Digressione 63)

 IMG_6030Jazz a Villa Vittoria, è il conseguimento del successo ottenuto da Jazz & dintorni, tenutosi a Sant’Agata Li Battiati nel mese di maggio con la direzione artistica di Antonio Petralia e Michele Gagliano. La nuova si articola in quattro appuntamenti, il 5 e 8 agosto e il 2 e 8 settembre, con il guest letterario di Gianluca Vittorio, lunedì 8 agosto.
L’intenzione è quella perseguire l’iniziativa svoltasi nella ridente cittadina di Sant’Agata Li Battiati il 6 maggio scorso dal titolo “Jazz e dintorni” dove vi furono 8 appuntamenti curati con in partnership artistico di Michele Gagliano. Una rassegna che apriva i battenti con punta di diamante il jazz che ho curato in prima persona e come parallela punta diamantata altre culture musicali, come la classica, o il ricercato, per fare un esempio dei Luftig, curata da Michele Gagliano.   La cultura jazz, non è più di nicchia, infatti si è molto ampliata e la conferma è stato il successo di massiccio pubblico presente a tutti e 8 gli incontri”. (Antonio Petralia, direttore artistico).

Leggi tutto