S.A. Li Battiati si afferma nel jazz: intervista al direttore artistico Antonio Petralia (Digressione 63)

 IMG_6030Jazz a Villa Vittoria, è il conseguimento del successo ottenuto da Jazz & dintorni, tenutosi a Sant’Agata Li Battiati nel mese di maggio con la direzione artistica di Antonio Petralia e Michele Gagliano. La nuova si articola in quattro appuntamenti, il 5 e 8 agosto e il 2 e 8 settembre, con il guest letterario di Gianluca Vittorio, lunedì 8 agosto.
L’intenzione è quella perseguire l’iniziativa svoltasi nella ridente cittadina di Sant’Agata Li Battiati il 6 maggio scorso dal titolo “Jazz e dintorni” dove vi furono 8 appuntamenti  curati con il partnership artistico di Michele Gagliano. Una rassegna che apriva i battenti con punta di diamante il jazz che ho curato in prima persona e come parallela punta diamantata altre culture musicali, come la classica, o il ricercato, per fare un esempio dei Luftig, curata da Michele Gagliano.   La cultura jazz, non è più di nicchia, infatti si è molto ampliata e la conferma è stato il successo di massiccio pubblico presente a tutti e 8 gli incontri”. (Antonio Petralia, direttore artistico).

Continue reading

TwitterFacebookGoogle+Condividi

UGL e SFM linea comune per il diritto del benessere dell’utenza…TUTTA! (Digressione 62)

grandeE’ avvenuto ieri 26 luglio 2016, il contatto tra Carmelo Urzì, segretario UGL a tutela del lavoro, e Salvatore Massimo Fazio del cda Co.Re.Sam (Coordinamento regionale per la tutela della salute mentale), che ha prodotto quanto si legge di seguito, riguardo la catastrofica situazione dei mandati economici che il Comune di Catania ha totalmente congelato e sta portando all’esautoramento psicofisico, operatori e utenti del settore socio assistenziale e sociosanitario.

 

 

 

 

Continue reading

Celletti/Satie: 50/150…. partnership Onze (Digressione 61)

celletti

La poliedrica, Alessandra Celletti (nella foto accanto sul set del docufilm Piano Piano On the Road) non finisce di stupire. A distanza di quasi 3 anni dall’inizio del progetto di pianista itinerante, dove suonava liberamente su un mezzo con un pianoforte minimalista, come compagno per se e per il pubblico (e con un abbigliamento che richiama il mondo della magia delle favole e della stravaganza nella sua accezione più positiva per antonomasia) che si trovava improvvisamente ad esserlo, si rilancia, frattanto che ha proseguito le sue performance artistiche su palchi di tutto il mondo, assieme al partnership del maestro di immagini e del virtuale Onze, con un “festeggiamento” dell’anima e anagrafico in omaggio al suo autore preferito, lo stravagantissimo pianista e compositore francese Erik Satie.

Continue reading

La mamma e il ‘mondo delle occasioni perdute’ (Il Venerdì di Francesco Das Atmananda)

abbraccioStoria vera raccontata da Carlo.

Dopo ventun’anni di matrimonio, mia moglie mi prese da parte per dirmi qualcosa di importante. 

Voleva che passassi del tempo con un’altra donna, la portassi al ristorante e poi al cinema.

‘Ti amo, ma so che anche quest’altra donna ti ama, e voglio che tu trascorra del tempo con lei’.

Continue reading

Oltre ogni apparenza (Il Venerdì di Francesco Das Atmananda)

imageUn ragazzo di 24 anni guardando attraverso la finestra dell’autobus gridò:

‘ Papà guarda, gli alberi ci vengono incontro! ‘
Il padre alzò lo sguardo verso di lui e sorrise.

Una giovane coppia seduta vicino rise per il comportamento infantile del ragazzo.
Il ragazzo tornò ad esclamare:
‘ Guarda papà, le nuvole ci seguono! ‘

La coppia non potè resistere e disse al padre del ragazzo:
‘ Perchè non porti tuo figlio da un buon medico? ‘

L’uomo sorrise e rispose:
‘ Ci siamo appena stati, siamo usciti dall’ospedale proprio pochi minuti fa. Mio figlio era cieco dalla nascita e oggi per la prima volta può vedere. ‘

Continue reading

Ricostruire il mondo partendo dalla nostra ricostruzione (Il Venerdì di Francesco Das Atmananda)

il_570xN.300657039Un bambino ed il suo papà erano seduti sul treno.

Il viaggio sarebbe durato un’ora circa. Il padre si siede comodamente e si mette a leggere una rivista per distrarsi.

Ad un certo punto il bambino lo interrompe e domanda: “Cos’è quello, papà?”.

L’uomo si volta per vedere quello che gli aveva indicato il bambino e risponde: “E’ una fattoria.”

Incomincia di nuovo a leggere quando il bambino gli domanda un’altra volta: “Quando arriveremo, papà?”. Il padre gli risponde che manca ancora molto.

  Continue reading

Roberto Ortoleva: opera settima! Venerdì 8 luglio 2016 a Catania (Digressione 60)

ortoleva foto

Venerdì 8 luglio 2016, h. 9 presso i locali del Palazzo della Cultura in via Vittorio Emanuele a Catania, lo psichiatra e psicologo analista, nonché responsabile dei progetti ministeriali, europei e con gli enti locali, per l’inserimento  lavorativo e abitativo delle persone con disagio mentale e coordinatore delle comunità alloggio metropolitane per psicotici e per giovani con disturbi di personalità, Roberto Ortoleva, presenterà la sua ultima fatica letteraria, Teorie scientifiche per l’inclusione socio-lavorativa dei soggetti portatori di disabilità psico-sociale (Maggioli Editore, 2016), della quale è anche curatore, in quanto vi sono interventi di ricercatori, quali Stefania Andriani, Carmelo Coco, Carmen Costanzo, Giuseppe Minutolo, Stefania Ridolfo, Maria Signorelli, Salvatore Squillaci, Alessia Torrisi e Concetta Vaccaro, impegnati nella scommessa della risocializzazione dell’utenza in esame.

Continue reading

Passaggio di testimone e novità alla 3° edizione di Valverde in Arte 2016 (Digressione 59)

locandinaUn continuum in trasformazione. La prima edizione propose 4 scrittori, la seconda, che mi onoro di aver curato, ebbe scrittori, cantautori, painting live, cabarettisti, filosofi, poeti, intellettuali et alii. Ven 8.7.16 alle 21:00 TERZA EDIZIONE di Valverde In Arte che propone Musica, Danza, Arte e Teatro il tutto curato dal mio successore, il maestro Giovanni Cultrera, che mio onoro -nuovamente- di introdurre all’ouverture del primo incontro “NOTE DA OSCAR: musica e cinema” che si terrà presso il ‪#‎ChiostroDelSantuario‬. Il tutto con il patrocinio del Comune di Valverde – Ct nelle persone del Sindaco Saro D’Agata, l’Assessore Luigi Torrisi e la consigliera Clara Pennisi che ha coordinato l’organizzazione con una  novità validissima, il supporto del nuovo cappellano di Valverde di Catania  ‪#‎NeiMarcioSimon‬.

(S.M. Fazio)

Continue reading

Birra Epica sceglie lo scrittore catanese Gianluca Vittorio (Digressione 58)

imagePer il secondo anniversario della sua fondazione, la Birreria Epica, artigianale e nebroidea, si regala 7 racconti, uno per tipologia di birra, ovvero uno per mito: EOLO, KORE, PAN, TIFEO, POLIFEMO, CERERE, ARES ed un concorso letterario, BIRRA & PAROLE. La presentazione del progetto avverrà il 2 luglio 2016 in occasione della festa, organizzata a Sinagra (Me), comune situato in una valle dei monti nebrodi, la parte più boschiva della Sicilia. I racconti sono delle rivisitazioni in chiave contemporanea dei miti in questione, della lunghezza max di tremila battute, realizzati seguendo 5 parole chiave per ognuno: le frasi salienti finiranno sulle etichette della birra, insieme al codice Q che permetterà di scaricarli per intero. I racconti di Gianluca Vittorio fungeranno da teaser per i racconti dei bevitori di birra Epica che si vorranno cimentare nel contest. Da settembre a gennaio si raccoglieranno i racconti del pubblico e i migliori otterranno la possibilità di finire sulle etichette, venire scaricati, ed essere pubblicati, alla fine del progetto, su cartaceo, insieme ai racconti pilota, e alle illustrazioni di un giovane artista siciliano.

Continue reading