ESCLUSIVA! Maribella Piana racconta “Cielomare” a LRR!

  Era l’autunno del 2015, quando quattro amici al bar (nello specifico Enzo Cannizzo, Emiliano  Cinquerrui, Fabrizio Nicosia e il qui scrivente, col partnership grafico di Monica Saso, presso il Wine bar Città Vecchia a Catania), programmavano quella che sarebbe divenuta la più importante rassegna etnea, libera e divincolata da pressioni di qualunque genere, di letteratura, titolata “Parole alla mescita“. Non più di quattro-cinque incontri, divisi in due-tre mesi. Tra questi fu richiesto alla conterranea, Maribella Piana, fresca di pubblicazione per i tipi di Bompiani edizioni con I ragazzi della piazza di partecipare. Maribella si divertì, il format prevedeva la goliardia e la serietà, tanto che son seguite altre edizioni. Oggi, da ciò che è nato da quella e altre esperienze, il blog (4° per visibilità nella città etnea) Letto, riletto, recensito!, fondato sempre dal qui scrivente con diversi altri personaggi, che ancor oggi orbitano in quel meraviglioso luogo che è il Wine Bar Città Vecchia, Maribella Piana è una guest eccellente, che torna sul mercato editoriale con una (scabrosa?) storia che prende il nome di Cielomare, pubblicato qualche giorno fa per i tipi di Algra editore di Alfio Grassoal quale, a quest’ultimo facciamo gli auguri perché padre da non più di 36 ore.

Leggi tutto

La presunzione – Il Venerdì di Francesco Das Atmananda

 Il castagno allargava la sua chioma su un angolo del giardinetto pubblico ed era profondamente felice.
Ma non tutti, da quelle parti, condividevano la felicità dell’albero.
Se qualcuno avesse avuto un orecchio particolarmente fine, avrebbe udito, quando qualcuno lodava l’albero, una voce, che protestava, stizzita:

“Basta! È un’ingiustizia! Non ne posso più! A lui tutto, e a me niente!”
Chi brontolava così era un ramo.

Leggi tutto

Irvin D. Yalom, Le lacrime di Nietzsche, Neri Pozza editore – Le recensioni in LIBRIrtà di Domenica Blanda

Il secondo giovedì di Letto, riletto, recensito! con la rubrica “Le recensioni in LIBRIrtà” curata da Domenica Blanda, ci apre alla filosofia lacrimosa di F. Nietzsche,  nel romanzo si Irvin D. Yalom.

Leggi tutto

ESCLUSIVA! Luigi Pulvirenti, racconta “Hit parade” a LRR!

Ciao Luigi, a nome di tutti coloro che lavorano per il blog Letto, riletto, recensito! ti ringrazio per  il caloroso affetto e la premura che hai avuto nel concederci sin da subito un preambolo di intervista. Dal sette novembre nelle librerie il tuo nuovo libro, Hit Parade, Algra editore. Una raccolta di emozioni narrate, con le sembianze del racconto, trovano ispirazioni da momenti socio-musicali e non sempre i fattori sociali coincidono con quelli temporali della musica che citi. Sei pronto? Iniziamo.

Leggi tutto

Quattro chiacchiere col medico della magia letteraria: Antonio Ciravolo

Antonio Ciravolo è uno scrittore che con Splen edizioni si è imposto all’attenzione del pubblico da palati letterari parecchio anomali. Il medico, non ha mai abbandonato la professione, della provincia catanese sembra aver un groviglio di novità ed esaltazioni che dalla propria mente esplodono verso la mente del lettore. C’è un sogno X in ogni essere vivente e c’è una Manuelita col suo parroco che stramazza occhi al sol vederla… con entusiasmo e magia, la letteratura di Antonio Ciravolo ci coinvolge, sino a dichiararlo unico nel suo stile.

Ciao Antonio, a nome di tutti coloro che lavorano per il blog Letto, riletto, recensito! ti ringrazio per  il caloroso affetto nel concederci sin da subito un preambolo di intervista. Il 7 ottobre nelle librerie si è trovato il tuo nuovo libro. Una miscellanea, divertente che poi sprofonda nelle dolorose verità di personaggi che, anche nel nostro contemporaneo, appaiono come saggi e sani, ma che ne combinano di cotte e di crude, a partire dal consegnare dispiaceri ai propri partner, conquistati prima chissà con quale fasciano e poi emarginati. Iniziamo con le domande.

Leggi tutto

Annie Ernaux, Gli anni, L’Orma edizioni – Le recensioni in LIBRIrtà di Domenica Blanda

Si inaugura oggi con “Gli anni” di Annie Ernaux, L’Orma editore, la nuova rubrica “Le recensioni in librirtà” del blog Letto, riletto, recensito! Il gioco del termine è voluto, perché la blogger Domenica Blanda, che la curerà, ha sottoscritto un partnership con noi che la rende libera di continuare a pubblicare le proprie recensioni dove e come vuole, dandoci semplicemente il preavviso che sta per pubblicarne una nuova ad ogni volta che è pronta. Felici di questa non esclusività che ci impegnerà a farci stare sul pezzo, auguriamo buon lavoro e buona lettura con questa prima puntata. benvenuta Domenica.

Leggi tutto

I punti di vista – Il venerdì di Francesco Das Atmananda

Due passerotti se ne stavano beatamente a prendere il fresco sulla stessa pianta, che era un salice. Uno si era appollaiato sulla cima del salice, l’altro in basso su una biforcazione dei rami. Dopo un po’, il passerotto che stava in alto, tanto per rompere il ghiaccio, dopo la siesta disse:
“Oh, come sono belle queste foglie verdi!”
Il passerotto che stava in basso la prese come una provocazione.
Gli rispose in modo seccato:

 

Leggi tutto

L’intervista alla morte, il Dono di Francesca per noi.

La scrittrice e poetessa Francesca Dono ci omaggia della sua
Intervista alla morte

Intervistatore: non so come chiamarla, signora.

Morte: Potrei avere un nome qualunque
Niente di eclatante . Potrebbe chiamarmi fine
o anello del corpo senza che qualcuno possa dire: si lo voglio.

Intervistatore: Lei è felice del suo cambiamento?

Leggi tutto

“BATTIATI CULT”, il contenitore culturale creato dal Sindaco Rubino in prima assoluta con Antonio Privitera

BATTIATI CULT si è inaugurata sabato 28.10.17 presso la Biblioteca Comunale “Giovanni Verga” del comune di Sant’Agata Li Battiati, ed è quanto il neo (ma ancor neo?) Sindaco della ridente,  nuovamente e finalmente, cittadina Sant’Agata Li Battiati, Marco Nunzio Rubino, aveva promesso e ha realizzato. insidiatosi l’11 giungo scorso, il primo cittadino della comunità etnea, aveva garantito la svolta, per la sicurezza, per la cultura, per il salotto bello  buono di Catania, si perché Sant’Agata Li Battiati è a pochi km da Catania.

Leggi tutto