Archeologia del concetto di politico in Carl Schmitt – Fabrizio Grasso

Il giurista tedesco Carl Schmitt tra i migliori studiosi del suo ramo, analizza con attenzione l’origine di ciò che è il “Politico”. Fabrizio Grasso, sviluppa una straordinaria analisi in ottanta pagine, che trasversalmente, partendo dalle accuse mosse all’intellettuale tedesco, attraversa tutta la voluntas di spiegazione cattolica per giungere ad una verità indissolubilmente esatta: l’origine del politico fonda le sue basi sul nichilismo, dove il valore non ha bisogno di essere perduto, ma viene scolpito a colpi di machete per apparire bello e distinguere l’estetica ontologica, il tutto  causa delle inutili voci di popolo sempre pronte  a puntare il dito e tentare di sminuire pensatori di spessore come lo è lo stesso Grasso, sol perché vicini a posizioni conservatrici.

FABRIZIO GRASSO, ARCHEOLOGIA DEL CONCETTO DI POLITICO IN CARL SCHMITT, MIMESIS EDIZIONI. € 10,00. VOTO: 9 e 1/2.

Share