Subito dopo la maturità conseguita nel luglio del 1993, Salvatore Massimo Fazio si trasferisce in Inghilterra, prima a Londra dopo a Eastburn, lavorando come chef de rang entremettier. Al rientro in Italia prosegue l’attività in alcuni alberghi e ristoranti di Catania. Da qui la passione mai abbandonata per la cucina, tanto che lavora e continuerà a lavorare nelle cucine.

Share