Menu

L’Urlo ingaggia Salvatore Massimo Fazio per una rivisitazione di ciò che è editoria

6 luglio 2018 - Articoli su S.M. Fazio, DIGRESSIONI, ESCLUSIVA!, Recensioni
L’Urlo ingaggia Salvatore Massimo Fazio per una rivisitazione di ciò che è editoria

Rispettoso dei ruoli, e del gran lavoro di Alfredo Polizzano, Salvatore Massimo Fazio, realizza il sogno di scrivere per L’Urlo. Alla corte di Fabiola Foti, Debora Borgese, Desire Sicilia e quanti altri fanno decollare quotidianamente uno tra i primi te press-on line (fu anche in cartaceo), il pensatore catanese, curerà una rubrica di area culturale/editoriale, raccomandandosi che non faceva un torno, al preparatissimo Alfredo Polizzano, libraio, tra i più in auge nella città di Catania. L’accordo si è chiuso il 25 giugno scorso e la prima del nostro, è uscita il 4 luglio. Una intervista a Giovanna Mulas, l’intellettuale sarda, candidata al Nobel per la letteratura. Buon lavoro Massimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *