Menu

Consigli per la vita (Il Venerdì di Francesco Das Atmananda)
Ognuno di voi è un meraviglioso dono di Dio, un dono per la vostra famiglia e per tutto il mondo. Ricordatelo sempre, soprattutto quando i venti freddi [...]
Quando l’amore va oltre… (Il Venerdì di Francesco Das Atmananda)

salvo-emmeGiocando con raffinate orchestrazioni che all’udito non fanno mai male, specie quando si vive in tempi in cui lo strazio del rumore impera e vince su tutto, SalvoEmme che scopriamo casualmente negli storeweb di musica, dove l’immondizia avanza, ci stupisce. Il ragazzo (??? insomma… 30 e più li ha superati), non ha avuto nessuna premura a lanciarsi, nonostante le proprie esperienze, un pò come tutti le ha maturare sin da giovane. Questa è la strategia che a nostro parere, non lo brucerà. Dal 3 ottobre su canali-musicstore, (se così possiamo chiamarli al fine di rendere più chiaro il “luogo” dove vi invitiamo ad andare), telematici quali iTunes, Spotfy, GooglePlay, Shazam e anche sul colosso amazon, è presente il ritornello di Niente è mai per sempre (cliccate pure sul titolo,oltre ad ascoltarlo vedrete un video bene curato) che non finisce nell’orecchibilità, ma prosegue, attraverso un lavoro di ricerca, anche nella poetica che sviluppa. Salvo Emme, è un poeta. Lo si può affermare. Abbiamo contattato subito il nostro assistito Salvatore Massimo Fazio, che la musica non la ama molto, nonostante ci invita sovente a passargli quelle che secondo noi sono buone melodie, ecco lui vuole essere informato. SalvoEmme lo ha impressionato, tanto da mettersi alla ricerca del talento milanese (d’adozione), che in diversi sui brani pone interrogativi esistenzialisti sulla materia delle interazioni e delle relazioni, gradevoli e comprensibili. Non sappiamo ne sapremo mai cosa si sono detti, ma abbiamo avuto la possibilità di intervistarlo, ed è stato piacevolissimo scoprire, uno studioso di suoni, estetica e parole.

(altro…)

SalvoEmme con “Niente è mai per sempre” risveglia la raffinatezza dei suoni (Digressione 69)
Un tempo… (Il Venerdì di Francesco Das Atmananda)
Federico Miragliotta, trionfa al premio nazionale “La Capannina” (Digressione 64)
Onestà non è speculare con l’equivoco (Il Venerdì di Francesco Das Atmananda)
L’Onestà C’era un Sultano a cui era morto il fedele contabile, e quindi dopo aver preso consiglio dai ministri, mandò i banditori in giro per cercare [...]
S.A. Li Battiati si afferma nel jazz: intervista al direttore artistico Antonio Petralia (Digressione 63)
Passaggio di testimone e novità alla 3° edizione di Valverde in Arte 2016 (Digressione 59)
Il mio omaggio personalissimo a OPERA COMMONS (Digressione 56)
Un tipo di amore … (Il Venerdì di Francesco Das Atmananda)