Archivi tag: musica

Sant’Agata Li Battiati città della cultura, sport e spettacolo: morta e risorta grazie alla nuova Amministrazione


Sant’Agata li Battiati, la piccola cittadina a quattro km da Catania, dopo un ventennio a riposare, per proseguire quell’epiteto di “dormitorio”, dimenticando che prima dell’autonomia, altro non era che il salotto buono di Catania, in quanto rione a nord della città etnea, risorge come è giusto che sia.

Non son mancate le eccellenze negli anni, quando la si considerava la Svizzera italiana, e l’ ‘arte’ primaria era il commercio. Da tutte le parti si andava a Battiati, per il caffè e per le magie di ‘sfornamento’ di talenti calcistici dei fratelli del Bar Fazio, Enzo e Salvatore. Nomi quali Orazio Russo, bandiera del calcio Catania, che fu svezzato da Enzo Fazio, o Francesco Millesi da Salvo Fazio.

Con l’avvento e la vittoria di Marco Nunzio Rubino a carica di Sindaco, le cose sembrano essere cambiate. In meno di 50 giorni dall’insediamento, il Sindaco “del fare”, ha “sinergizzato” e creato un clima di cooperazione per il benessere della cittadina. Le sue strategie del buon fare gli danno ragione e la cittadinanza tutta se ne accorge e gioisce.
Laddove i dubbi insorgevano, memore delle delusioni precedenti, perché nella squadra attuale vi sono alcuni rappresentanti della precedente amministrazione, oggi sono stati smentiti, grazie ad una forza che è stata creata, proprio per il punto cardine e di rilancio del paese: sport, cultura, spettacolo, rappresentate dagli assessori Mavilla e Pulvirenti.

Oltre la regolare festa al Santo Patrono, San Lorenzo, il boom è arrivato con una Estate Battiatota che non ha nulla da invidiare a nessun’altra. Ne risenteno, nella sua accezione positiva anche i commercianti, che proponendo le proprie pietanze o le proprie bellezze di ristoro per il “forestiero”, esaltano ancor di più Sant’Agata Li Battiati.

Complimenti alla nuova amministrazione.
Che possa andare avanti così…. chi ben comincia è a metà dell’opera.

Tutte le info su ESTATE BATTIATI 2017,  potete leggerle cliccando qui.

Sant’Agata Li Battiati CITTA’ DELLA CULTURA, la targa che ci aspettiamo.

Share

Jazz a Villa Vittoria a Sant’Agata Li Battiati – tutti i concerti ad ingresso gratuito

TUTTI GRATUITI I CONCERTI DI ‘JAZZ A VILLA VITTORIA – STAGIONE CONCERTISTICA 2017’.
La seconda edizione della rassegna “Jazz a Villa Vittoria”, coordinata dal jazzista Antonio Petralia, ha ricevuto un segnale forte da parte dell’Amministrazione Comunale della città di Sant’Agata Li Battiati, che si è dimostrata subito favorevole all’iniziativa per dare continuità alla prima edizione che ebbe un enorme successo. “Nonostante le poche risorse – dichiara il direttore artistico Antonio Petralia – ma grazie al patrocinio dell’Assessorato Regionale al Turismo e Spettacolo, nella persona dell’On. Anthony Barbagallo, si è riusciti a garantire questo continuum con gli ingressi interamente gratuiti dal 5 agosto al 15 settembre per gli eventi che potenzieranno le eccellenze del jazz nella cittadina etnea dove sono nato e cresciuto. Non posso non ringraziare la famiglia Terranova per la meravigliosa location e l’amministrazione comunale nelle persone del Sindaco Marco Rubino e dell’Assessore al ramo Salvo Mavilla“.

Share

Dal 7 luglio il Jazz torna a Sant’Agata Li Battiati con “Jazz a Villa Vittoria” second edition

Jazz villa vittoria 2“Per me è stata una gioia ricevere la telefonata della famiglia Terranova, che mi ha
chiesto di dare seguito a ciò che l’anno scorso creai, la rassegna Jazz a Villa Vittoria  – dichiara Antonio Petralia – quest’anno vi saranno 6 incontri che copriranno tutta l’estate, dal 7 luglio al 15 settembre. Nomi, ad esempio, quali Daniela Spalletta o Antonella Catanese o i fratelli Amato, la faranno da padrona assieme a tutti gli altri artisti, che hanno accolto l’invito. Grazie agli sponsor abbiamo ridotto al 10% il ticket di ingresso e comunque in attesa del patrocinio della Regione Sicilia e del Comune di Sant’Agata Li Battiati”.

Villa Vittoria è in via Fusco, 25 a Sant’Agata Li Battiati. Gli incontri si terranno tutti alle 21:30. Di seguito il calendario.

Continua la lettura di Dal 7 luglio il Jazz torna a Sant’Agata Li Battiati con “Jazz a Villa Vittoria” second edition

Share

Chiusura d’élite per Jazz@Library2.1 a Sant’Agata Li Battiati il 22 aprile con Fabrizio Nicosia e Marcello Di Dio Trio (Digressione 71/b)

7bisPresso la Biblioteca Comunale della ridente Sant’Agata Li Battiati (appena 3,8 km dap Catania), sabato 22 aprile dalle h. 20:30 si chiude la maratona jazzista-letteraria che per una settimana non compie un anno di vita. Il progetto lanciato dal direttore artistico Antonio Petralia, acqua come “Jazz e Dintorni”, 8 incontri di Jazz alternati ad altri stili musicali e a culture artistiche come la foto, il cinema, la filosofia la pittura. E’ proprio nell’incontro con la filosofia al servizio della musica, che all’ospite, Salvatore Massimo Fazio, viene fatta proposta di collaborazione per fondere libri e jazz… e cosi si è progrediti con l’estiva “Jazz a Villa Vittoria”, bellissime 4 date in una patrizia dimora lussuosa, che ha avuto il battesimo con un solo scrittore, Gianluca Vittorio.
Continua la lettura di Chiusura d’élite per Jazz@Library2.1 a Sant’Agata Li Battiati il 22 aprile con Fabrizio Nicosia e Marcello Di Dio Trio (Digressione 71/b)

Share

Jazz@Library 2.1- SAB 11.2.’17 Federico Miragliotta e Sergio Casabianca 4t. (Digressione 71/a)

Schermata 2017-02-07 alle 19.06.18Uno approda a Sant’Agata Li Battiati dopo aver vinto il prestigioso premio letterario nazionale La Capannina, l’altro a Sant’Agata Li Battiati, presenta in prima assoluta il primo album da leader.
Per il secondo incontro della rassegna lettera-musicale Jazz@Library 2.1 diretta da Antonio Petralia e coordinata da Salvatore Massimo Fazio, SABATO 11 FEBBRAIO 2017 presso la sala MARIA GRAZIA CUTULI della BIBLIOTECA COMUNALE “GIOVANNI VERGA” a SANT’AGATA Li BATTIATI, in VIA DELLO STADIO 19, dalle ore 20:30 lo scrittore Federico Miragliotta dialogherà col pubblico raccontando le visioni che lo hanno portato a scrivere un libro tanto fiabesco quanto inquietante che ha mosso la critica tanto da fargli aggiudicare il primo posto di vincitore del premio La Capannina 2016 l’autunno scorso. Con Alieni e Chiacchiere e comunque niente di importante, Armenio Editore 2016, Federico Miragliotta, si consacra dopo 6 libri scritti e tanto imprinting nel sociale, specie quello dell’immigrazione nella porta d’Europa: Lampedusa.

Dopo tanto interesse culturale miscelato alla indagine di una mente raffinatissima alle ore 21:30, ci onoriamo di avere la presentazione “prima” del primo album da leader del maestro Sergio Casabianca in Sergio Casabianca 4t.- Out of Cage
Il bravissimo chitarrista jazz, presenterà Out of Cage album di debutto da leader. Con lo stesso Casabianca alla c­­hitarra saranno: Riccardo Grosso al con­­trabbasso, Marco Puglisi piano­­forte e Andrea Liotta  batte­­ria. Cosa balena nelle reinterpretazioni di alcuni must del siciliano, talento jazzista che omaggia il grandioso Charlie Parker? Un’ora e anche più, di emozione musicale, che condurrà alla chiusura di questo secondo incontro della rassegna voluta dall’amministrazione comunale di Sant’Agata Li Battiati.

Continua la lettura di Jazz@Library 2.1- SAB 11.2.’17 Federico Miragliotta e Sergio Casabianca 4t. (Digressione 71/a)

Share

SalvoEmme con “Niente è mai per sempre” risveglia la raffinatezza dei suoni (Digressione 69)

salvo-emmeGiocando con raffinate orchestrazioni che all’udito non fanno mai male, specie quando si vive in tempi in cui lo strazio del rumore impera e vince su tutto, SalvoEmme che scopriamo casualmente negli storeweb di musica, dove l’immondizia avanza, ci stupisce. Il ragazzo (??? insomma… 30 e più li ha superati), non ha avuto nessuna premura a lanciarsi, nonostante le proprie esperienze, un pò come tutti le ha maturare sin da giovane. Questa è la strategia che a nostro parere, non lo brucerà. Dal 3 ottobre su canali-musicstore, (se così possiamo chiamarli al fine di rendere più chiaro il “luogo” dove vi invitiamo ad andare), telematici quali iTunes, Spotfy, GooglePlay, Shazam e anche sul colosso amazon, è presente il ritornello di Niente è mai per sempre (cliccate pure sul titolo,oltre ad ascoltarlo vedrete un video bene curato) che non finisce nell’orecchibilità, ma prosegue, attraverso un lavoro di ricerca, anche nella poetica che sviluppa. Salvo Emme, è un poeta. Lo si può affermare. Abbiamo contattato subito il nostro assistito Salvatore Massimo Fazio, che la musica non la ama molto, nonostante ci invita sovente a passargli quelle che secondo noi sono buone melodie, ecco lui vuole essere informato. SalvoEmme lo ha impressionato, tanto da mettersi alla ricerca del talento milanese (d’adozione), che in diversi sui brani pone interrogativi esistenzialisti sulla materia delle interazioni e delle relazioni, gradevoli e comprensibili. Non sappiamo ne sapremo mai cosa si sono detti, ma abbiamo avuto la possibilità di intervistarlo, ed è stato piacevolissimo scoprire, uno studioso di suoni, estetica e parole.

Continua la lettura di SalvoEmme con “Niente è mai per sempre” risveglia la raffinatezza dei suoni (Digressione 69)

Share

Jazz@Library: 12/11/16 “Filosofia” – Live Marcello Arrabito Trio – (Digressione 67/b)

12_11_16

img_0013Se l’apertura è stata esplosiva l’8 ottobre e nel conseguimento del 22, sempre, ottobre più di 30
persone in piedi negli oltre 140 posti della Biblioteca Comunale di Sant’Agata Li Battiati che ospita la rassegna Jazz@Library, diretta da Antonio Petralia, cosa accadrà per il 3° incontro che si terrà Sabato 12 Novembre dalle h. 20:45, quando ad aprire il tema dell’appuntamento, FILOSOFIA, saranno il fondatore e il cofondatore del nichilismo cognitivo, Salvatore Massimo Fazio (che cura anche il coordinamento letterario dell’intera rassegna che si concluderà mercoledì 07.12.2016) e Davide Bianchetti?
Alle h. 21:30 live jazz con MARCELLO ARRABITO TRIO con lo stesso M.stro Arrabito alla batteria, ultimano il trio Alberto Amato al contrabbasso e Giuseppe Trovato al piano.

Continua la lettura di Jazz@Library: 12/11/16 “Filosofia” – Live Marcello Arrabito Trio – (Digressione 67/b)

Share

Jazz@Library: 22/10/16 “Musicologia” – Live Giuseppe Finocchiaro Trio – (Digressione 67/a)

22_102jazzlibraryDopo lo straordinario successo del primo incontro tenutosi l’8 ottobre 2016, contemporaneamente alla inaugurazione del terzo step di Jazz et alii che l’Amministrazione Comunale di Sant’Agata Li Battiati ha fortemente voluto, dando mandato al musicista Antonio Petralia, il 22 ottobre il secondo incontro verte sul tema MUSICOLOGIA.
Ore 21:00 Opening affidata al coordinatore Salvatore Massimo Fazio, che intervisterà live Francesco Cusa, sul tema di questo secondo incontro che è la MUSICOLOGIA. Il M.stro Cusa, esponente, nonché fondatore del collettivo Improvvisatore Involontario, batterista e sperimentatore di nuove forme interattive tra jazz e quant’altro esiste nella natura, rinomato come poliedrico e camaleontico musicista della scena jazz nostrana, illuminerà nei 25 minuti previsti, la platea, al fine di rendere possibile alla comprensione il concetto di musicologia, riservando sorprese (non si dimentichi il metodo che ha brevettato sull’insegnamento).
Alle h. 21:30  live jazz con il leggendario Giuseppe Finocchiaro TRIO con lo stesso M.stro Finocchiaro, al piano, ultimano il trio Carmelo Venuto al contrabbasso e Gaetano Presti alla batteria.

L’INCONTRO SI TERRA’ PRESSO LA BIBLIOTECA “GIOVANNI VERGA” IN VIA DELLO STADIO 19 A SANT’AGATA LI BATTIATI (CT) AD INGRESSO GRATUITO.

Continua la lettura di Jazz@Library: 22/10/16 “Musicologia” – Live Giuseppe Finocchiaro Trio – (Digressione 67/a)

Share

“Jazz@Library” 8 ottobre – 7 dicembre la “rassegna jazz-ponte2016” a Sant’Agata Li Battiati. Start-up Sab 8/10/16 h. 21 “Giornalismo” – Live Antonella Catanese 4t. – (Digressione 67)

ninnifoto“Ho voluto inserire Som legal trio quasi-acustico, interessante progetto di Patrizia Capizzi dalle sonorità Carioca”.
È così che esordisce, all’incontro per questa breve intervista, il direttore artistico – ormai affermato come il deus ex machina del jazz a Sant’Agata Li Battiati di questo anno 2016 – Antonio Petralia”.

Nomi altisonanti, che galoppano la scia delle precedenti due rassegne dove il jazz l’ha fatta da padrona e dove l’idea della versatilità di Antonio Petralia, ha permesso l’interazione con altre sfaccettature artistiche.

Continua la lettura di “Jazz@Library” 8 ottobre – 7 dicembre la “rassegna jazz-ponte2016” a Sant’Agata Li Battiati. Start-up Sab 8/10/16 h. 21 “Giornalismo” – Live Antonella Catanese 4t. – (Digressione 67)

Share

Sabato 5/11 tra cuore, suolo e costellazione riparte “Opera Commons” (Digressione 66)

oc-fine-2016Una nuova avventura, un nuovo modo di intendere la lucidità artistica proiettandosi verso un futuro che i valori li ha persi. Sulla scia di “quella” corrente, che coinvolse in primis illustratori e letterati, che fu il dadaismo dal 5 novembre 2016 presso l’antica dimora di famiglia che si fa dimora comune, che ha il nome della ormai divenuta un classico siciliano, la rassegna Opera Commons riapre i battenti per la stagione autunno-fineinverno 2016.

Arte, nelle sue sfaccettature, dal cibo alla musica, per gli astanti che ancora una volta si troveranno ad assaporare la bellezza della quiete che si farà tempesta (…e sia: parafrasiamo L.W. Beethoven!), una tempesta di qualità, scelta e decisa, in otto incontri tutti di sabato, tranne la chiusura a ridosso del Santo Natale, che sarà il  Venerdì 23 dicembre 2016.
Continua la lettura di Sabato 5/11 tra cuore, suolo e costellazione riparte “Opera Commons” (Digressione 66)

Share